Vai al contenuto
5/5

RailClone

Clone ferroviario. Modellazione parametrica e layout per artisti per 3ds Max.

Questo articolo include: 1 licenza software digitale 1 Licenze Key 1 ID prodotto software

Pagamenti accettati:

Carta di credito - PayPal - Bonifico bancario

Da 227CHF a 1,580CHF

        RailClone

        Che cos'è RailClone? 

        Siete stanchi di usare oggetti fissi, difficili da modificare, che richiedono un lungo lavoro manuale per essere modificati? Desiderate che sia più facile creare oggetti parametrici intelligenti, facili da aggiornare, che possano essere usati e riutilizzati più volte, ma che richiedano un investimento minimo di tempo? Ecco RailClone, il plugin per la modellazione parametrica e la clonazione di spline per 3ds Max, veloce, efficiente e facile da imparare.

        RailClone è diverso da qualsiasi altro strumento presente sul mercato. Gli oggetti vengono creati semplicemente assemblando e ripetendo la geometria esistente utilizzando un insieme di regole facili da definire. Se sapete modellare in Max, potete creare oggetti procedurali con RailClone.

        Scegliete tra centinaia di preimpostazioni integrate, adattate gli oggetti esistenti aggiungendo la vostra geometria o createne di nuovi da zero usando l'editor visivo di facile comprensione di RailClone.

        La nuova versione di RailClone è il risultato di diversi mesi di duro lavoro che hanno aggiunto una serie di nuove funzionalità e correzioni, introducendo nuovi flussi di lavoro, ampliando il plugin e rendendolo più facile da usare.

        Per questo rilascio, Software iToo concentrata sulla realizzazione di RailClone uno strumento più semplice e più potente per la disposizione delle scene.

        Ad esempio, la possibilità di utilizzare automaticamente i materiali applicati alla geometria di origine rende più facile che mai l'utilizzo di RailClone per distribuire modelli precostituiti, tra cui l'entourage stock che utilizza materiali complessi a più oggetti.

        Per facilitare il posizionamento preciso, un nuovo modificatore RC Spline consente di aggiungere marcatori a un percorso che possono essere utilizzati per posizionare la geometria e controllare quasi tutti gli aspetti di un grafico.

        È possibile utilizzare i marcatori sulla linea di demarcazione Y, soddisfacendo una richiesta frequente di poter aggiungere divisioni arbitrariamente distanziate sull'asse verticale di una matrice bidimensionale. Ottimo per l'architettura!

        Ma non si ferma qui, RailClone  consente di annidare l'output di un generatore all'interno di un altro. Ciò significa che gli utenti possono creare un modello parametrico e poi usarlo come input in un array completamente diverso. E, soprattutto, mantenendo l'istanziazione completa per generare scene di enorme potenziale con il minimo sforzo. Questo cambia radicalmente ciò che è possibile fare con RailClone, consentendo agli utenti di avvicinarsi alla creazione di stili in modi completamente nuovi.

        Gli oggetti massicci hanno un'utilità limitata se non è possibile rappresentarli nelle viewport. Ecco perché Software iToo ha aggiunto una quarta modalità di visualizzazione chiamata Quick Mesh. In questa modalità, la geometria viene istanziata nelle viewport, rendendo possibile l'anteprima di enormi quantità di poli e velocizzando l'interattività quando si utilizzano risorse ad alto numero di poli che si possono trovare quando si usa RailClone come strumento di layout.

        Per saperne di più RailClone

        Per ulteriori informazioni contattaci

        Brand

        RailClone

        Clone ferroviario

        Rete, stand alone

        Licenza

        Licenza di 1 anno, licenza di 3 anni

        Utenti

        1 posto, 2 posti, 3 posti, 4 posti, 5 posti

        Novità in RailClone?

        Scoprite le novità di RailClone.

        Utilizzo di materiali per oggetti

        Utilizzate i materiali applicati direttamente alla geometria di partenza. Non è più necessario creare manualmente materiali complessi per oggetti multipli, ideale quando si usa RailClone come strumento di layout o con modelli in stock.

        Modificatore spline

        È possibile posizionare con precisione la geometria sui tracciati aggiungendo marcatori con il nuovo modificatore Spline. Ogni marcatore può contenere numerose informazioni che possono essere utilizzate per controllare quasi tutti i parametri di un grafico.

        Generatori annidati

        Semplificate drasticamente i grafici annidando un generatore come segmento all'interno di un altro, aprendo nuove ed entusiasmanti possibilità con RailClone!

        Tappatura automatica

        Il cappuccio automatico degli oggetti ritagliati rende più facile che mai la creazione di un oggetto senza soluzione di continuità. Le facce tappate vengono UVate utilizzando le coordinate di mappatura del mondo reale, in modo da poter applicare facilmente i materiali alla nuova geometria.

        Nuova modalità di gruppo

        Avete mai desiderato che l'operatore di composizione si comportasse come i gruppi di 3ds Max? Ora è così. L'output dell'operatore Compose viene ora calcolato come un singolo oggetto con un rettangolo di selezione che comprende l'intera dimensione.

        Istanza della finestra di visualizzazione

        RailClone ha già una potenza di istanziazione senza precedenti nel tempo di rendering, ma ora è possibile abilitare l'istanziazione della viewport per visualizzare l'anteprima di centinaia di milioni di poligoni direttamente nella viewport di 3ds Max.

        Più veloce e ottimizzato

        RailClone 4 introduce enormi miglioramenti nell'efficienza di istanziazione quando si usano segmenti condivisi o stili collegati, includendo una cache globale per tutti gli oggetti RC nella scena.

        Stabilità migliorata nei rendering dei DPI

        Utilizzando RailClone in modalità di rendering IPR si ottiene un significativo miglioramento della stabilità, rendendo più facile che mai la visualizzazione dell'aspetto degli stili nell'immagine finale.

        Operatore selettore aggiornato e nuova espressiones

        Per sfruttare appieno le funzioni di RailClone Spline, l'operatore Selector ha diverse nuove modalità. Le espressioni sono state aggiornate per supportare anche i marcatori, oltre alla possibilità di accedere ai dati dei generatori annidati!

        Altri nodi di trasformazione logica

        Nelle versioni precedenti di RailClone l'ordine dei nodi di trasformazione non aveva alcun effetto; in RailClone 4 abbiamo reso questo aspetto molto più intuitivo, in modo che l'ordine dei nodi di trasformazione venga ora preso in considerazione quando si applica un'operazione di rotazione, traslazione o scala.

        Finestra delle statistiche

        Guardate sotto il cofano del vostro stile RailClone con le nuove finestre delle statistiche, che vi aiuteranno ad apportare modifiche per ottimizzare le prestazioni o a eseguire il debug di oggetti complessi.

        Miglioramento dell'usabilità

        L'editor di stili ottiene diversi miglioramenti in termini di usabilità, tra cui la possibilità di inserire un nodo su un filo, il ricablaggio automatico in caso di cancellazione, la visualizzazione a griglia e lo snap, la possibilità di selezionare ed eliminare i nodi inutilizzati e molto altro ancora.

        Altre notizie

        Requisiti di sistema per RailClone

        Requisiti di sistema e configurazione di base

        Assicuratevi che il vostro sistema soddisfi questi requisiti prima di installare RailClone.

        ProcessoreIntel Core i7-9700K
        RAM32 GB, 512 GB, SSD
        OSWindows 10 Pro
        SCHEDA VIDEO
        nVidia Quadro P2200

        Recensioni

        Ancora non ci sono recensioni.

        Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

        it_ITIT